Home
Nuove Coperture
Nuove Coperture
Finanziamenti
Foto Gallery
Contatti











     Procedure di Bonifica

 

La bonifica, la rimozione e lo smaltimento dell’amianto deve essere eseguita da ditte specializzate e autorizzate, per garantire che le procedure avvengano secondo quanto stabilito dalla norma. Ogni intervento di rimozione o smaltimento dei materiali contenenti amianto deve essere preceduto dalla stesura di un Piano di Lavoro da presentare all’ASL di competenza almeno 30 giorni prima dell’inizio dei lavori. In tale periodo L'ASL ha facoltà di richiedere eventuali integrazioni del caso e solo dopo averle ricevute può emettere il suo nulla osta alle operazioni di bonifica. 

Sinteticamente un intervento si sintetizza nelle seguenti fasi. 

 

FAQ - Domande più frequenti: 

 

 - In che zona operate?  

In tutto il territorio nazionale, ma in particolar modo nel Lazio e la Campania dove siamo presenti con le nostre rappresentanze commerciali e operative. 

 

- Vi occupate di tutto voi, analisi, piano di lavoro, smaltimento, etc.? 

Si, ci occupiamo del servizio chiavi in mano. Il cliente non dovrà preoccuparsi di nulla, curiamo tutto noi.

 

- Quali sono i tempi di intervento?

Normalmente siamo immediatamente operativi non appena ottenuto il nulla osta, per l'ottenimento del quale possono passare da diverse settimane ad alcuni mesi a seconda della celerità della ASL o del distretto sanitario locale. In media garantiamo l'intervento entro 60gg dalla accettazione dell'offerta. 

 

- E' obbligatorio smaltire l'Eternit?

Si, in quanto bene contenente amianto va bonificato o messo in sicurezza. 

 

- L'amianto è davvero rischioso?

a questa domanada vi rinviamo al sito del Ministero della Salute, di certo più autorevole: 

http://www.salute.gov.it/dettaglio/pdPrimoPiano.jsp?id=111&sub=2&lang=it

 

 - Ci sono alternative alla bonifica? 

In teoria si, è la messa in sicurezza a mezzo incapsulamento. Tale pratica conserva però il problema (l'amianto rimane in situ) e prevede degli obbligatori interventi di verifica e manutenzione periodici. A conti fatti conviene la bonifica e avere un tetto nuovo.